13 giorni di dieta tra alti e bassi

novembre 17th, 2008 by admin

Siamo al tredicesimo giorno di dieta.
Domani incontrerò il dietologo e con lui farò un bilancio ufficiale sul mio dimagrimento, vedremo peso, girovita e immagino lavoreremo insieme per tarare meglio la dieta.

Prima dei dati ufficiali voglio però fare una cronaca di questi primi giorni di dieta ed un  bilancio per quel che concerne il mio stato d’animo.

  • I primi tre giorni sono stati durissimi, la dieta è molto varia e le porzioni sono abbondanti, ma anche se mi alzavo da tavola sempre sazio, alla sera ero sempre molto affamato e nervoso. Non avevo nostalgia nè dei sapori nè della quantità, ma sentivo che comunque qualcosa era diverso, percepivo che il mio fisico era impegnato a cercare su se stesso i grassi che non stavo ingerendo. Sono stato particolarmente intrattabile ed ho faticato veramente tantissimo per rimanere nei binari.
  • I primi risultati si sono visti subito, già dal quarto girono il viso ha cominciato a sgonfiarsi, ho guadagnato un buco della cinta e la bilancia mi ha dato grandi soddisfazioni, quasi tre chili di meno nei primi 5 giorni.. ma facciamo attenzione perché i primi giorni si perdono soprattutto liquidi. La cosa più bella poi è la sensazione che il metabolismo stia accelerando, ci si sente più svegli e leggeri, l’ottimismo prevale. Quando si corre e si fanno le scale i chili persi anche se pochi si percepiscono sensibilmente. Ottimismo alle stelle.
  • Comunque la strada è in salita dopo degli allenamenti di atletica particolarmente duri al settimo giorno di dieta non sono stato bene, il giorno successivo ho avuto una sensazione si spossatezza, difficoltà nel concentrarmi, sonno, gambe e braccia pesanti. La brutta sensazione di spossatezza è stata fortissima per tutta la mattinata fino al pranzo, poi mi sono ripreso un pochino, nei giorni successivi andata pian piano meglio e solo oggi (a distanza di quasi una settimana e senza aver rifatto sport a causa del campo allagato) comincio a risentirmi bene. In questi giorni sono stato particolarmente nervoso.
  • Il peso non scende più…anzi di qualcosa è salito. Mia moglie, a ragione, si raccomanda con me di non pesarmi tutti i giorni perché altrimenti rischio di non percepire i miglioramenti. Ormai sono 5 giorni che la bilancia è ferma sui 120,4 kg. Immagino dipenda dal fatto che non mi sono potuto allenare e che un paio di volte ho rotto la dieta:
    1. Un collega alto atesino ci ha portato uno strudel (il mio dolce preferito) e ne ho presa una fetta
    2. Un paio di volte ho preso dopo pranzo il caffè con lo zucchero
    3. Al battesimo della mia seconda figlia ho mangiato la torta ed il giorno dopo ho cucinato una pastasciutta facendo un pesto con le noci, il radicchio ed il parmigiano avanzati dal buffet e della panna da cucina.
  • Sono pentito di aver rotto la dieta? certamente mi dispiace ma sinceramente penso che fosse giusto per me farlo, devo cercare di mantenere un equilibrio, non cedere mi avrebbe fatto stare peggio, mi sarebbe salito il nervosismo ed avrei corso il rischio di mandare tutto all’aria e di rompere la dieta con qualcosa di molto peggiore.

La strada è in salita, lo sapevo che non sarebbe stato facile e più di una volta ho pensato di mollare, correre alla macchinetta dell’ufficio e prendere uno o due snack alla cioccolata e caramello o comprarmi un mont-blanc in pasticceria e mangiarmelo tutto davanti alla tv.  Mi sono fatto forza e mia moglie mi ha sostenuto tantissimo. Il bliancio comunque è positivo, nonostante qualche debolezza alla fine ho retto.

Mi dispiace non aver trovato la forza di parlare sul blog delle mie sensazioni durante i periodi di pessimismo e nervosismo, mi ritrovo a scrivere qui solo quando le cose vanno bene, e non mi pare corretto. I bilanci quando si sta a dieta (se ci si riesce) in linea di massima sono positivi, ma quello che c’è tra un bilancio e l’altro è sacrificio, sofferenza e spesso pessimismo… tutte sensazioni che trovo giusto condividere nel momento in cui si tenta di fare un diario fedele del proprio percorso di dimagrimento.

Popularity: 9% [?]

Leave a Reply


9 - = 5